sabato, giugno 26, 2010

Atto finale: OCC & Woodbury Outlet

Per completare questa postuma nonchè tardiva testimonianza delle nostre recenti vacanze, rimane da raccontare l'ultima "missione" compiuta prima di aver lasciato gli States.
Lasciata Niagara Falls, a bordo della nostra Dodge Caravan ci dirigiamo nuovamente verso lo stato di New York. La destinazione è la contea di Orange, ad un centinaio di km da New York City. Arriviamo in zona nel pomeriggio, e prima di raggiungere la cittadina di Newburgh, dove abbiamo prenotato il nostro hotel, facciamo sosta al negozio/show room della Orange County Choppers, istituzione americana nel campo delle moto "custom" fino a poco prima a me totalmente sconosciuta (un grazie all'amico Giorgione). Usciamo dalla OCC con tante foto e alcuni acquisti, tra i quali la miniatura "bobbling head" di Paul Sr, che vedete in ultima foto nello slideshow. A Newburgh ci accoglie un'atmosfera che si direbbe essere quella da tipica provincia americana, che sperimentiamo principalmente nel ristorante (molto "a stelle e strisce") in cui ceniamo la sera stessa e quella seguente.

Il giorno dopo è lo "shopping day"; lo scenario dove si svolgono le nostre scorribande è il Woodbury Common Premium Outlets con i suoi 220 negozi delle marche più famose; è l'occasione migliore per tutti per rifarsi il guardaroba approfittando dei prezzi convenienti e del vantaggio del cambio dollaro/euro (anche se molto meno vantaggioso del recente passato).

Con le valigie stracolme, il giorno seguente lasciamo la contea di Orange e raggiungiamo l'aeroporto JFK di New York; è ora di tornare in patria e dare termine a questa fantastica avventura.

2 commenti:

Gessica ha detto...

Non ci posso credere so passati 9mesi dall'ultima pubblicazione e dire che di cose ne sono successe è ora che ti rimetti a scrivere di nuovo. Jessica

Ame ha detto...

perchè scrivi qua se c'è un post datato 18 settembre 2010??? Quindi so'passati meno di 5 mesi :P