domenica, ottobre 05, 2008

Fuck Fiat

Lo sappiamo che la più importante casa automobilistica italiana è sempre stata oggetto di considerazioni controverse: chi non vi rinuncerebbe mai, chi non la comprerebbe neanche sotto tortura. E quanti slogan a rimarcare le fantastiche produzioni della casa torinese ("La Fiat di cazzate ne ha fatte più D'UNA" - lo sbrinatore sul lunotto posteriore di una Fiat serve a non aver freddo alle mani quando si spinge...); non ci si mettono solo gli italiani, anche gli stranieri hanno la loro scorta di battute (FIAT, Feeble Italian Attempt at Transportation...).

Ma quando a colpire non è la fantasia comica degli italiani, nè quella sagace degli stranieri, bensì la tragicomica realtà, non ci sono punti di arpiglio. A quanto ho capito si tratta di una concessionaria brasiliana la cui responsabile è una povera donna di nome JULIANA FUCK. Ahahaha...

Via Photoshop Disasters

1 commento:

AleDiablo ha detto...

Aggiungerei anche la grandiosa definizione tedesca data all'acronimo FIAT: Feler in allen Teilen

Trad: Errori in tutte le parti

Quanta verità!!