giovedì, dicembre 04, 2008

In the land of "o purpetiello"



Dopo la concitata settimana raccontata nel post precedente, le avventure partenopee sono proseguite e continueranno fino alla settimana prossima. I ritmi dell'attività lavorativa non sono serrati ma ho a che fare con tanta gente e alla fine la cosa risulta comunque stressante. Per la parte rimanente della giornata generalmente mi concedo una piacevole passeggiata per il centro di Napoli, condi-meteo permettendo, oppure mi dedico all'esplorazione dei centri commerciali circostanti; quindi una veloce cena (odio mangiare solo) e si rientra in albergo a preparare il giorno di lavoro successivo.

Infine, il venerdì giornata corta, veloce sosta in pasticceria per fare il pieno di sfogliatelle (rigorosamente 50% riccie e 50% frolle), mostaccioli e roccocò e si rientra a casa per il weekend. Che è sempre troppo corto per poter lasciare il segno. Ma questa settimana si cambia, c'è il lunedì di festa!

Posted by ShoZu

1 commento:

AleDiablo ha detto...

ecco perché non te becco mai....stai sempre con la pastarella ncoppa!!!!